EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Usa 2016: sconfitto nella sua Florida da Trump, Rubio annuncia il ritiro dalla campagna

Usa 2016: sconfitto nella sua Florida da Trump, Rubio annuncia il ritiro dalla campagna
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Dopo aver incassato una sonora sconfitta nella sua Florida, Marco Rubio annuncia il ritiro dalla campagna presidenziale. Il candidato repubblicano

PUBBLICITÀ

Dopo aver incassato una sonora sconfitta nella sua Florida, Marco Rubio annuncia il ritiro dalla campagna presidenziale. Il candidato repubblicano figlio d’immigrati cubani si è fermato al 27% delle preferenze nello Stato d’adozione degli immigrati cubani.

“Siamo in una Repubblica, sono i voti che contano, bisogna rispettare il risultato. Ci tengo in primis a ringraziare tutti voi” ha detto Rubio dopo essersi congratulato con Trump per quella che ha definito “una grande vittoria”.

Ben 20 percentuali in meno rispetto ai voti raccolti dal miliardario neworkese che era favorito nei sondaggi e la conta dei voti lascia intuire una sua vittoria anche in Illinois, Missouri e North Carolina. Cruciale invece la vittoria di John Kasich in Ohio, uno Stato simbolo nella corsa alla Casa Bianca.

In casa democratica Hillary Clinton è sul punto di disarcionare definitivamente l’avversario e compagno di partito Bernie Sanders: l’ex first lady ha vinto in Ohio, in Florida e secondo le proiezioni anche in North Carolina, Missouri e Illinois.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

USA: il Super Tuesday spiegato dal nostro corrispondente

Stati Uniti: come funzionano le primarie per le presidenziali?

Chi è J.D. Vance, il senatore dell'Ohio scelto da Trump come suo vice alle elezioni Usa 2024