Medio Oriente: duplice attacco a Kyriat Arba, uccisi attentatori

Medio Oriente: duplice attacco a Kyriat Arba, uccisi attentatori
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Due attacchi in rapida sequenza a Kyriat Arba, una colonia ebraica nei pressi di Hebron: due giovani palestinesi hanno sparato su alcuni militari

PUBBLICITÀ

Due attacchi in rapida sequenza a Kyriat Arba, una colonia ebraica nei pressi di Hebron: due giovani palestinesi hanno sparato su alcuni militari israeliani in attesa dell’autobus all’ingresso della colonia e sono rimasti uccisi nel fuoco di risposta. In attesa alla fermata c’erano anche dei civili, ma non sembra che fossero loro il bersaglio: i feriti sono tutti militari – un sottufficiale e due soldati -.

Poco dopo un terzo palestinese si è lanciato con la propria vettura contro un veicolo militare: ucciso anche in questo caso l’attentatore. Nell’auto sono poi stati trovati due coltelli.

Nella cosiddetta “Intifada dei coltelli”, dallo scorso ottobre, sono rimasti uccisi 28 Israeliani, due Statunitensi e un Sudanese, nella quasi totalità dei casi accoltellati per strada.
A questi si aggiunge un Eritreo linciato dalla folla che l’aveva scambiato per un attentatore, e oltre 180 Palestinesi, dei quali poco più di 120 sono stati abbattuti nel corso di un attacco o nelle fasi immediatamente successive.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, contati 283 corpi nella fossa comune all'ospedale Nasser di Khan Younis

Rapporto sull'Unrwa: Israele non ha fornito prove di legami con con Hamas

Israele, capo intelligence militare Haliva si dimette per l'attacco del 7 ottobre di Hamas