This content is not available in your region

Siccità in Etiopia: El Nino brucia i raccolti, alla fame il 10% della popolazione e i numeri sono destinati ad aumentare

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Siccità in Etiopia: El Nino brucia i raccolti, alla fame il 10% della popolazione e i numeri sono destinati ad aumentare

La siccità in Etiopia sta compromettendo la sopravvivenza di oltre 10 milioni di persone. Un’emergenza tale non si registrava da 50 anni, circa il 10% della popolazione rischia la vita a causa della mancanza di acqua e quindi anche di cibo. E non è che l’inizio. I numeri sono destinati ad aumentare questa emergenza diventerà una drammatica crisi alimentare secondo gli osservatori.

Rosanne Marchesich della FAO spiega: “Dal 50 al 90% delle colture sono andate perdute, nella zona orientale del paese la distruzione è completa”. Segni chiari che è necessario un intervento immediato per evitare che si moltiplichino i danni alla popolazione già provata, la siccità alimentata dal Nino ha già messo in ginocchio l’agricoltura e l’allevamento: la produttività dei raccolti in Etiopia è infatti crollata e dall’inizio dell’anno, 500.000 capi di bestiame sono stati decimati dalla mancanza d’acqua. I 150 milioni di euro di aiuti ricevuti finora, coprono meno di un terzo del fabbisogno secondo le autorità etiopi.