EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Honduras: proteste dopo l'uccisione dell'ambientalista Berta Caceres

Honduras: proteste dopo l'uccisione dell'ambientalista Berta Caceres
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Proteste in Honduras dopo l’uccisione dell’attivista ambientalista Berta Caceres. Centinaia di studenti si sono scontrati con la polizia che ha

PUBBLICITÀ

Proteste in Honduras dopo l’uccisione dell’attivista ambientalista Berta Caceres. Centinaia di studenti si sono scontrati con la polizia che ha utilizzato lacrimogeni contro i manifestanti.

L’ecologista indigena è stata uccisa da un gruppo di uomini armati nella zona di La Esperanza, nel sud-ovest del Paese, dove Caceres aveva cominciato la sua attività a favore della sua etnia di appartenenza, la Lenca. Caceres aveva 43 anni. Era dirigente del consiglio cittadino dei popoli amerindi dell’Honduras e aveva ricevuto il premio Goldman per l’ambiente. Si era battuta per la difesa del fiume Gualcarque dove un’impresa prevede di costruire una diga idroelettrica che minaccia di privare dell’acqua centinaia di abitanti della zona.

Secondo la polizia Caceres è stata uccisa da ladri. La madre afferma invece che sia stata assassinata per il suo impegno ambientalista.

“The cowardly killing of #BertaCaceres is a tragedy that was waiting to happen” Amnesty</a> Americas Director - <a href="https://t.co/UrrDOuYvzL">https://t.co/UrrDOuYvzL</a></p>&mdash; AmnestyUK Media Team (NewsFromAmnesty) 4 mars 2016

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cáceres. al via il processo al presunto mandante dell'omicidio dell'ambientalista

Attivista honduregna uccisa da due uomini. Era stata minacciata

Kenya, proteste e sconti nelle strade di Nairobi