Argentina. Raggiunto accordo con gli hedge fund per pagamento 4,65 miliardi $

Argentina. Raggiunto accordo con gli hedge fund per pagamento 4,65 miliardi $
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L’Argentina ha cambiato Presidente e l’inversione di rotta nelle politiche economiche si fa apprezzare: Buenos Aires ha raggiunto uno storico accordo

PUBBLICITÀ

L’Argentina ha cambiato Presidente e l’inversione di rotta nelle politiche economiche si fa apprezzare: Buenos Aires ha raggiunto uno storico accordo con gli hedge fund che mette fine al secondo default del Paese e a 15 anni di battaglia legale.

4,65 miliardi di dollari che rappresentano il 75% di quanto richiesto da quelli che l’ex Capo dello Stato Cristina Fernandez Kirchner preferiva indicare come “fondi avvoltoio”.

Il mediatore Daniel Pollack: “L’Argentina deve ora portare la questione davanti al Congresso. È evidente che il giudice seguirà con estrema attenzione le mosse del Parlamento prima di decidere se lasciar cadere l’ingiunzione” ha spiegato in conferenza stampa.

La cifra concordata rappresenta il 75% delle richieste degli hedge fund e verrà pagata in contanti. Il 14 aprile è la data limite per siglare ufficialmente l’accordo che è una vittoria politica di primo piano per il neo-Presidente Mauricio Macri. Per i liberali in Parlamento, che hanno la minoranza sia alla Camera che al Senato, la trattativa sarà obbligatoria. Ma l’intesa sembra una via quasi obbligata.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Alla scoperta di Hong Kong, hub finanziario e culturale

Schiacciata dai debiti, Birmingham avvia la procedura di fallimento

Ecco perché Londra non è più il cuore della finanza europea