Calcio: Adam Johnson ammette di aver fatto sesso con una minorenne

Calcio: Adam Johnson ammette di aver fatto sesso con una minorenne
Di Cinzia Rizzi
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Colpevole. Così si è dichiarato mercoledì Adam Johnson, davanti ai giudici della Corte di Bradford. Il centrocampista del Sunderland, arrestato un

PUBBLICITÀ

Colpevole. Così si è dichiarato mercoledì Adam Johnson, davanti ai giudici della Corte di Bradford. Il centrocampista del Sunderland, arrestato un anno fa e poi liberato l’indomani su cauzione, è accusato di aver adescato su internet una ragazzina di 15 anni e di aver avuto rapporti sessuali con lei, pur conoscendo la sua età. I fatti risalgono al dicembre 2014/febbraio 2015. Il 28enne inglese ha ammesso la sua colpevolezza per due dei capi di accusa che gli sono stati mossi: adescamento e atti sessuali con minore.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Calcio: l'allenatore del Liverpool Jürgen Klopp lascerà la panchina a fine stagione

Il calciatore del City Benjamin Mendy assolto dall'accusa di stupro

Chelsea, ufficializzato Pochettino come nuovo manager