EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Mogherini rassicura Turchia su stanziamento 3 miliardi per crisi migratoria

Mogherini rassicura Turchia su stanziamento 3 miliardi per crisi migratoria
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

“Entro un ragionevole limite di tempo”. L’Alto Rappresentante della Politica Estera Europea Federica Mogherini, in visita ad Ankara, ha usato questa

PUBBLICITÀ

“Entro un ragionevole limite di tempo”. L’Alto Rappresentante della Politica Estera Europea Federica Mogherini, in visita ad Ankara, ha usato questa formula per rassicurare la Turchia sul prossimo versamento di 3 miliardi di euro di aiuti promessi per far fronte alla crisi migratoria. Fondi finalizzati ad aiutare i rifugiati principalmente siriani arrivati in Turchia.

“Non sono soldi che vanno in mano al governo turco, sono soldi stanziati per progetti che riguardano i rifugiati” ha detto Mogherini. “Quindi vorrei ridimensionare l’enfasi e ricordare che la decisione è stata presa più di un mese fa e che in ogni caso stiamo svolgendo un lavoro preparatorio affinchè questi soldi vengano spesi in maniera adeguata”.

L’accordo firmato a fine novembre prevede che la Turchia riceva la somma in cambio dell’impegno a meglio controllare le proprie frontiere. Ankara dal canto suo ha ricordato di aver accolto da sola 2,2 milioni di rifugiati siriani. L’accoglienza per queste persone è costata secondo il governo circa 9 miliardi di euro.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Sequestro dei beni a rifugiati: Danimarca vota oggi controversa riforma diritto d'asilo

Schengen: i ministri vogliono mandare Frontex al confine macedone con la Grecia

Migranti, Grecia: centinaia in giornata a Lesbo, rissa mortale a Idomeni