EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Notizie Nascoste - Russia, wifi al cimitero e Grumpy Cat stella del Madame Tussauds

Notizie Nascoste - Russia, wifi al cimitero e Grumpy Cat stella del Madame Tussauds
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Ogni venerdì i giornalisti di tutte le lingue di euronews selezionano alcune storie, dall’Europa e dal mondo, che non hanno fatto i titoli della

PUBBLICITÀ

Ogni venerdì i giornalisti di tutte le lingue di euronews selezionano alcune storie, dall’Europa e dal mondo, che non hanno fatto i titoli della stampa internazionale .

Russia: internet gratis nei cimiteri

Oltre che in metropolitana, tra poco a Mosca sarà possibile collegarsi gratuitamente a internet anche nei cimiteri.

[[Tratto dal Washington Post]]

Il Comune di Mosca ha annunciato che dalla prima meà del prossimo anno ci si potrà collegare al web nei cimiteri dove si svolgono visite “a carattere culturale-informativo”.

Artyom Yekimov, dipendente di un’impresa di pompe funebri statale, sostiene che il Wi-Fi attirerà più visitatori nei cimiteri storici della città, dove molti illustri russi hanno trovato un luogo di riposo. A Novodevicie, riposano il primo presidente russo Boris Ieltsin, e lo scrittore Mikhail Bulgakov. A Troiekurovskoie, sono invece seppelliti due dissidenti come la giornalista Anna Politkovskaia, freddata a colpi di pistola nel 2006, e il politico Boris Nemtsov, ucciso lo scorso febbraio a pochi passi dal Cremlino.

L’approfondimento in inglese

Hitler vende biancheria femminile

[[Tratto da Mashable]]

Durante la visita ad un negozio online di abbigliamento femminile, l’ultima cosa che probabilmente le clienti si aspettano di trovare è una copia del manifesto del dittatore, Adolf Hitler, il Mein Kampf.

È accaduto a Sylvie Metcalfe che, recentemente, ha comprato biancheria femminile sul sito SimplyBe. Il Mein Kampf è apparso in qualche modo nel catalogo dei reggiseni.

Oops! Simply Be website replaces picture of bra with Hitler’s Mein Kampf
https://t.co/fOcLGGVlNipic.twitter.com/UsuQAkISIB

— Metro (@MetroUK) diciembre 7, 2015

Una notizia che ha ispirato gli utenti di twitter

Clothes shop confused picture of Hitler's book and a black BRA in online advert https://t.co/wamQoLOzjlpic.twitter.com/OgG3hGHKlq

— Daily Mirror (@DailyMirror) diciembre 7, 2015

Barcellona: manifestanti ‘insanguinati’ contro l’uso di pelli animali

Circa 200 attivisti si sono ritrovati a Barcellona per protestare contro l’uso di pelli di animali nell’industria dell’abbigliamento. Gli attivisti si spogliati dei loro abiti e si sono cosparsi di sangue finto in Plaza Catalunya.

Animal rights activists stage naked protest in Barcelona

#animalrights#protest#Barcelona#newspic.twitter.com/SszRBl2jlz

— Luis do Amaral (@LuisdoAmaral) December 9, 2014

Anti-fur activists stage naked 'die-in' protest in Barcelona

Watch more: https://t.co/eZ9acatRKq
https://t.co/CMPWHzsxUY

— Ruptly (@Ruptly) December 6, 2015

Sull’isola di Lesbo profughi accolti dall’attore Mandy Patinkin

L’attore e attivista, Mandy Patinkin, ha voluto osservare da vicino l’emergenza profughi in Grecia, Paese d’arrivo di migliaia di rifugiati sirianio. Fuggono dai Paesi in guerra nella speranza di una vita migliore.

Le Pantere della Strada ‘attaccano’ Salonicco

Gli attivisti dell’organizzazione Streetpanthers (Pantere della Strada) avvolgono nel cellofan sei automobili in divieto di sosta. L’iniziativa punta a sensibilizzare sulla condizione delle persone con mobilità ridotta.

I proprietari delle auto incriminate le hanno ritrovate avvolte come bozzoli di plastica trasparente.

streetpanthers</a> in <a href="https://twitter.com/hashtag/Greece?src=hash">#Greece</a>: <a href="https://twitter.com/hashtag/Christmas?src=hash">#Christmas</a> <a href="https://twitter.com/hashtag/decorations?src=hash">#decorations</a> 4 those who take up <a href="https://twitter.com/hashtag/disability?src=hash">#disability</a> <a href="https://twitter.com/hashtag/parking?src=hash">#parking</a> <a href="https://t.co/xXwprvfAGI">https://t.co/xXwprvfAGI</a> <a href="https://t.co/GCqQTsenfh">pic.twitter.com/GCqQTsenfh</a></p>&mdash; Proto Thema English (eprotothema) December 7, 2015

Σκέψου πόσο δυσκολεύεις τη ζωή των συμπολιτών σου. #skg#StreetPantherspic.twitter.com/C3feVKREdA

— TheKoulWay (@TheKoulWay) December 6, 2015

Οι Streetpanthers «τιμωρούν» όσους παρκάρουν παράνομα https://t.co/covacSUEvtpic.twitter.com/IVscN19TFD

— Enachannel (@Enachannel1) December 7, 2015

Grumpy Cat arriva al Madame Tussauds

Grumpy Cat rimarrà accigliato per sempre. Una copia della stella di Internet ha fatto il suo debutto al museo delle cere Madame Tussauds di San Francisco, in California. Il falso felino falso è animatronic, cioé si muove con l’aiuto di un dispositivo elettromeccanico.

Il gatto, famoso per essere scontroso, non ha battuto ciglio quando si è accostato ‘all’impostore’. Lo ha annusato e poi ha rivolto il suo famoso sguardo ai fotografi.

Grumpy Cat brings signature scowl to San Francisco's MadameTussauds</a> <a href="https://t.co/42lFSBkpGx">https://t.co/42lFSBkpGx</a> <a href="https://t.co/Lmy4MzVfgV">pic.twitter.com/Lmy4MzVfgV</a></p>&mdash; NBC Bay Area (nbcbayarea) December 9, 2015

“Una canzone di Adele ricorda Ahmet Kaya?” dibattito sui social media

Una canzone dalla famosa cantante inglese Adele, tratta dal suo ultimo album “25” divide i social media. Gli utenti turchi sono divisi sulla fatto che il brano assomigli a una delle canzoni del cantante Ahmet Kaya.
“Milioni di anni fa”, una delle canzoni di Adele ha colpito gli amanti della musica turca per la sua somiglianza con una vecchia canzone di Kaya chiama “Acılara tutunmak” (aggrappandosi al dolore).

Ecco il video con le due canzoni

PUBBLICITÀ

FONTI

ria.ru

mashable.com/

Thelocal.es

Newsit.gr

Parallaximag.gr
-se-diavasi/

PUBBLICITÀ

washingtonpost.com

dha.com.tr

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Roma, Soliti ignoti in pieno centro: tunnel abusivo crolla addosso al rapinatore

Estonia, cambiano le regole per chi deve fare il servizio militare

La nuova frontiera dei trapianti: il rene di un maiale in un essere umano