ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Svizzera, un secondo ministro all'Unione democratica di centro

euronews_icons_loading
Svizzera, un secondo ministro all'Unione democratica di centro
Dimensioni di testo Aa Aa

L’Unione democratica di centro conquista un secondo seggio nel governo svizzero.

Il partito della destra anti europeista e xenofoba aveva vinto le ultime elezioni politiche, nell’ottobre scorso.

L’esecutivo di Berna, in cui siederà dunque anche il francofono Guy Parmelin, è composto da 7 membri. L’attribuzione dei dicasteri viene fatta per consenso.