Risolto il mistero del Bitcoin? La polizia australiana è convinta di sì

Risolto il mistero del Bitcoin? La polizia australiana è convinta di sì
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Sotto lo pseudonimo di Satoshi Nakamoto si nasconderebbe un professore di Sidney

PUBBLICITÀ

Risolto il mistero del bitcoin? In ogni caso la polizia australiana è convinta di aver messo le mani sul suo inventore.

Sarebbe un professore e imprenditore australiano di 44 anni. Satoshi Nakamoto si chiamerebbe in realtà Craig Steven Wright. La sua casa di Sidney è stata perquisita alla ricerca di prove.

Secondo le testate specializzate avrebbe lavorato alla prima moneta virtuale insieme a un informatico statunitense, deceduto due anni fa.

Lilia Rotoloni

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Maxi sequestro di cocaina in Spagna, otto tonnellate nascoste in un finto generatore elettrico

Droga e violenze record in Costa Rica, l'aiuto dell'Ue per fermare i narcos

Georgia, sequestrati esplosivi in transito dall'Ucraina alla Russia