Brasile: cede una diga nei pressi di una miniera. Decine di morti

Brasile: cede una diga nei pressi di una miniera. Decine di morti
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Almeno 17 persone, ma il numero potrebbe aumentare, sono morte dopo il cedimento di una diga nei pressi di una miniera a Mariana, nella regione

PUBBLICITÀ

Almeno 17 persone, ma il numero potrebbe aumentare, sono morte dopo il cedimento di una diga nei pressi di una miniera a Mariana, nella regione centrale di Minas Gerais, in Brasile.

Altre decine, almeno 45 risultano disperse, secondo i vigili del fuoco locali.

L’incidente è avvenuto nella ‘Barragem de Fundao’, una barriera di residui minerari appartenente alla compagnia di estrazione Samarco.

L’apertura improvvisa, o il crollo, ancora non si conoscono le cause esatte, dello sbarramento ha inondato di fango la regione, dove vivono alcune centinaia di persone, la maggioranza dei quali operai della miniera.

Oltre alle tonnellate di fango che si sono riversate sulle case anche il fatto che quella stessa melma potrebbe essere mischiata a residui minerari altamente tossici, secondo le autorità.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Brasile: conclusa la visita di Macron, firmati oltre 20 accordi tra i due Paesi

Brasile, Bolsonaro accusato di aver falsificato le certificazioni Covid

Carnevale di Rio: sfilano le squadre di samba