This content is not available in your region

IEA: l'eccesso di petrolio continuerà almeno fino a fine 2016

Access to the comments Commenti
Di Euronews
IEA: l'eccesso di petrolio continuerà almeno fino a fine 2016

<p>Il rallentamento della crescita della domanda globale da una parte. I livelli di produzione record da parte dei principali Paesi Opec ( Arabia Saudita in testa) dall’altra. </p> <p>Risultato: un surplus di petrolio che, secondo l’Agenzia internazionale dell’energia, continuerà almeno fino a fine 2016. </p> <p>Nonostante prezzi più che dimezzati rispetto a giugno 2014 a 50 dollari al barile, la produzione nei Paesi non-Opec come gli Stati Uniti non sta calando come previsto in precedenza. </p> <p>Senza contare che l’eventuale alleggerimento delle sanzioni contro l’Iran potrebbe riaprire una nuova vena di oro nero sul mercato mondiale.</p>