EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Sparatoria in un Campus degli States: almeno un morto, arrestato sparatore

Sparatoria in un Campus degli States: almeno un morto, arrestato sparatore
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Sparatoria al Campus della Northern Arizona University, a Flagstaff. Una persona, poi arrestata, ha sparato nel dormitorio solitamente riservato

PUBBLICITÀ

Sparatoria al Campus della Northern Arizona University, a Flagstaff.
Una persona, poi arrestata, ha sparato nel dormitorio solitamente riservato agli studenti d’origine greca.
Le autorità hanno riferito di un morto e tre feriti.

La sparatoria, per motivi ancora non chiari, ha avuto luogo alle due e mezza di mattina, secondo la polizia.

Si tratta dell’ennesimo episodio negli States: cinque giorni fa, quattro minorenni erano stati arrestati per aver progettato una sparatoria a scuola.

Una settimana fa invece in un Campus a Roseburg, nell’Oregon, si contavano dieci morti, compreso il ventiseienne che aveva sparato e si era poi suicidato.
Quella strage aveva rilanciato il dibattito sulla circolazione delle armi negli Stati Uniti, e il Presidente, Barack Obama, è atteso in giornata per incontrare le famiglie delle vittime.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Armi senza controllo negli Stati Uniti: la difficoltà di riformare

Usa, l'ex vicepresidente Pence: "Io contro l'isolazionismo, dobbiamo sostenere gli alleati"

Trump a processo, morto l'uomo che si è dato fuoco davanti al tribunale di New York