This content is not available in your region

Profughi, ancora morti in mare. Tra le vittime anche bambini

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Profughi, ancora morti in mare. Tra le vittime anche bambini

Sono almeno 12 i profughi morti nel tentativo di raggiungere le coste greche dell’isola di Kos.

Tra i morti ci sono 5 bambini e una donna.

I soccorritori sono riusciti a trarre in salvo 7 persone.

I migranti, in tutto 23, a bordo di due gommoncini, erano partiti dalla Turchia, dalla spiaggia di Bodrum diretti verso l’isola greca.
Nel corso della notte, stando ai dati resi noti dalle autorità turche, almeno 100 persone sono state salvate, lungo la stessa tratta.

La maggiorparte delle persone salvate, così come le vittime, sono profughi siriani.
Decine di migliaia di siriani hanno cercato di raggiungere la Grecia quest’estate percorrendo lo stesso tragitto.