Iraq, Londra estende missione dei Tornado contro l'Isil

Iraq, Londra estende missione dei Tornado contro l'Isil
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

I Tornado britannici della RAF non saranno smantellati l’anno prossimo, come era previsto, ma continueranno a essere impiegati contro l’Isil in Iraq

PUBBLICITÀ

I Tornado britannici della RAF non saranno smantellati l’anno prossimo, come era previsto, ma continueranno a essere impiegati contro l’Isil in Iraq almeno fino al marzo del 2017.

Lo ha confermato il ministro della Difesa di Londra durante una visita a Baghdad, dove ha sostenuto che la precisione di fuoco di questi jet si è rivelata essenziale per respingere i jihadisti.

In una conferenza stampa tradotta in arabo dalla TV irachena, il ministro Michael Fallon ha detto che il Regno Unito rafforzerà il suo sostegno al governo iracheno. In particolare, Londra intende addestrare le forze di Baghdad, con un programma che comprende anche tattiche per identificare ordigni esplosivi: la principale minaccia che grava sui soldati.

Lo squadrone di otto Tornado, il primo della Royal Air Force ad essere comandato da una donna, fa base a Cipro ed è operativo dallo scorso settembre.

Diversi commentatori nel Regno Unito fanno notare che ai Tornado è attribuibile soltanto il 5% dei raid effettuati dalla coalizione anti-Isil a guida statunitense.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cyprus Confidential, l'inchiesta giornalistica smaschera gli interessi russi nonostante le sanzioni

Cipro: militari turco-ciprioti assaltano le Forze di pace dell'Onu, ci sono feriti

Il ministro delle Finanze cipriota ad Euronews: "Iva eliminata per sei mesi sui prodotti di base"