Autobomba a Sanaa. L'ISIL su internet: "E' la nostra guerra agli Houthi"

Autobomba a Sanaa. L'ISIL su internet: "E' la nostra guerra agli Houthi"
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Almeno una decina i morti. E' l'ennesimo attacco contro i ribelli sciiti, considerati apostati dal sedicente Stato Islamico

PUBBLICITÀ

Tragedia nella tragedia nella capitale dello Yemen Sanaa: un’autobomba rivendicata su internet dall’Isil ha fatto almeno una decina di morti, tra un gruppo di persone che erano riunite per commemorare le vittime di un precedente attacco.

Collocato da una fonte medica a ridosso di un ospedale militare, l’attentato è l’ultimo di una lunga serie, con cui il sedicente Stato Islamico sta portando avanti la sua guerra agli Houthi, che considera apostati da condannare a morte.

Modalità e obiettivi dei raid aerei condotti contro i ribelli sciiti dalla coalizione a guida saudita continuano intanto a scatenare polemiche. Ultima a levarsi la voce delle Nazioni Unite, che ha denunciato il bombardamento di un suo edificio nella città di Aden.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Parigi, al via il processo per l'attentato al mercatino di Natale di Strasburgo del 2018

Terrorismo, estradato in Francia Salah Abdeslam, uno degli stragisti di Parigi di novembre 2015

Pakistan, esplosioni davanti a due uffici elettorali a un giorno dalle elezioni: almeno 24 morti