Tony Blair lascia la guida del Quartetto per il Medio Oriente

Tony Blair lascia la guida del Quartetto per il Medio Oriente
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

L’ex premier britannico Tony Blair, lascia la guida del Quartetto per il Medio Oriente formato da Usa, Unione Europea, Russia e Cina, visti gli

PUBBLICITÀ

L’ex premier britannico Tony Blair, lascia la guida del Quartetto per il Medio Oriente formato da Usa, Unione Europea, Russia e Cina, visti gli scarsi risultati ottenuti in otto anni e i rapporti sempre più difficili con i protagonisti della crisi mediorientale. L’operato di Blair è stato criticato non solo dai palestinesi, ma anche da Usa e Unione Europea.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza: il Wfp annuncia sospensione aiuti alimentari nel nord della Striscia

Gaza: ultimatum di Israele a Hamas, offensiva a Rafah entro ramadan senza liberazione ostaggi

Antisemitismo e islamofobia: cosa succede alla Germania che guarda alla guerra Israele-Hamas