Collette in aeroporto della Croce Rossa: in Svezia la seconda vita dei videogames

Collette in aeroporto della Croce Rossa: in Svezia la seconda vita dei videogames
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
PUBBLICITÀ

Lunghe e noiose attese in aeroporto? E le tasche piene di spiccioli che vi siete dimenticati di cambiare? Se rispondete si a queste domande, allora l’iniziatiava della Croce Rossa svedese fa per voi.

Per raccogliere contributi a sostegno della loro attività, i volontari svedesi hanno pensato di installare, negli aeroporti di Stoccolma e di Goteborg, una serie di vecchi e gloriosi videogiochi.

Grazie agli spiccioli sarà così possibile rituffarsi nel passato e giocare una intera partita a Pacman o Space Invaders. Come non accadeva ormai da tempo.

Pac Man arcade machines double up as massive charity boxes for the Red Cross. http://t.co/UtPU0PdVNW#retrogaming#arcade

— #iRetroGamer (@iretrogame) March 14, 2015

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Svezia: uomo polacco ucciso davanti al figlio di dodici anni per aver rimproverato dei ragazzi

La Russia disturba il segnale Gps nei Paesi nordici della Nato

Svezia: a Malmö cani e furetti a caccia di topi in vista dell'Eurovision 2024