Pakistan in lutto per gli attentati contro la minoranza cristiana

Pakistan in lutto per gli attentati contro la minoranza cristiana
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

La comunità cristiana del Pakistan osserva un giorno di lutto, dopo il duplice attentato compiuto da kamikaze talebani in altrettante chiese di

PUBBLICITÀ

La comunità cristiana del Pakistan osserva un giorno di lutto, dopo il duplice attentato compiuto da kamikaze talebani in altrettante chiese di Lahore, che ha causato almeno 15 morti e 78 feriti.

Ieri papa Francesco aveva espresso il suo dolore per gli attacchi, chiedendo la fine delle persecuzioni per motivi religiosi.

In Pakistan intanto monta la rabbia contro il governo. “Attentati e problemi ogni giorno, e non stanno facendo niente per proteggerci”, dice quest’uomo.

Alla giornata di lutto partecipano anche i governi delle province del Punjab e di Sindh, che hanno proclamato una giornata ufficiale di solidarietà con le famiglie delle vittime.

Infine, un ministro cristiano, Kamran Michael, ha proposto la creazione di una task force per la protezione delle minoranze religiose.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Kamikaze si fa esplodere durante un raduno politico in Pakistan. Decine di morti

Un attentato in Belucistan provoca una decina di morti e tanti feriti

La solidarietà di Parigi a Israele: "Chi tace ora se ne pentirà. È un attacco all'Occidente"