EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Argentina, dopo il giallo della morte del magistrato Nisman la presidente Kirchener annnuncia una riforma dei servizi segreti

Argentina, dopo il giallo della morte del magistrato Nisman la presidente Kirchener annnuncia una riforma dei servizi segreti
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Cristina Fernandez de Kirchener, presidente argentina, ha annunciato con un discorso in tv una profonda riforma dei servizi segreti, accusati di

PUBBLICITÀ

Cristina Fernandez de Kirchener, presidente argentina, ha annunciato con un discorso in tv una profonda riforma dei servizi segreti, accusati di essere implicati nel mistero della morte del magistrato Alberto Nisman.

“Ho preso la decisione di sciogliere il servizio e di creare una Agenzia federale di intelligence, che sarà diretta da un direttore generale e da un suo sottoposto., e avrà bisogno dell’approvazione del Senato”.

Nisman è stato trovato cadavere il giorno prima di deporre a carico della stessa presidente Fernandez de Kirchener su un caso di presunte coperture fornite agli iraniani autori di un attentato contro una istituzione ebraica a Buenos Aires.

Da allora sono cominciate le manifestazioni di protesta davanti alla Casa Rosada, che dopo la morte di Nisman hanno ricevuto un nuovo impulso.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Buenos Aires, allagamenti e disagi per le forti piogge: un uomo trovato morto, cancellati 40 voli

Argentina, la discarica di bare e resti umani non identificati a La Plata

Argentina: proteste contro le riforme di Milei, scontri davanti al parlamento di Buenos Aires