EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

La solidarietà di John Kerry: "Ha ragione l'Imam, quei giornalisti sono dei martiri"

La solidarietà di John Kerry: "Ha ragione l'Imam, quei giornalisti sono dei martiri"
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Una dichiarazione pronunciata interamente in francese. Così John Kerry, segretario di stato degli Usa, ha voluto esprimere la propria solidarietà a

PUBBLICITÀ

Una dichiarazione pronunciata interamente in francese. Così John Kerry, segretario di stato degli Usa, ha voluto esprimere la propria solidarietà a Parigi e al settimanale Charlie Hebdo.

“Sono d’accordo con l’Imam di Francia che ha definito dei martiri i giornalisti assassinati. Gli assassini hanno affermato oggi che Charlie Hebdo è morto. Siano sicuri di una cosa: si sbagliano. Oggi, domani, a Parigi, in Francia e in tutto il mondo, il potere della libertà d’espressione vincerà nella lotta contro l’oscurantismo”.

Il presidente Barack Obama ha espresso il proprio cordoglio, e ha offerto ogni collaborazione nelle indagini per la cattura degli autori della strage.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Giornata mondiale della libertà di stampa, Reporter senza frontiere: giornalisti sotto pressione

Un anno di carcere russo per il giornalista Usa, Evan Gershkovich

Bielorussia, oppositori e media celebrano la Giornata della Libertà