Francia: l'unità antiterrorismo indaga sull'attacco al commissariato

Francia: l'unità antiterrorismo indaga sull'attacco al commissariato
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

In Francia l’unità antiterrorismo della polizia indaga su un attacco a un commissariato a Joué-lès-Tours, comune centrale, nel dipartimento di Indre

PUBBLICITÀ

In Francia l’unità antiterrorismo della polizia indaga su un attacco a un commissariato a Joué-lès-Tours, comune centrale, nel dipartimento di Indre e Loira. Un uomo è stato ucciso dalla polizia dopo essere entrato armato di un coltello ed aver aggredito e ferito tre agenti che non sono in pericolo di vita. L’inchiesta guarda come movente all’islamismo radicale.

‘‘L’individuo ha attaccato il commissariato urlando “Allah akhbar”, “Dio è grande”. Ci sono gli elementi per indagare se ha agito da solo o ha eseguito un ordine’‘, ha detto il procuratore della repubblica di Joué-lès-Tours, Jean-Luc Beck.

Di nazionalità francese ma originario del Burundi, l’aggressore era già noto alla polizia per fatti di criminalità comune.

L’attacco è stato condannata come ‘‘brutale” dal ministro dell’Interno Bernard Cazeneuve che recatosi sul posto ha lodato il professionismo degli agenti.

Secondo la procura di Joué-lès-Tours ci sono “tutti gli elementi della legittima difesa”.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Parigi: uomo accoltella tre persone in stazione, aveva patente di guida italiana

Francia, il "giovedì nero" della polizia: agenti protestano in tutto il Paese per le Olimpiadi 2024

Capodanno: massima allerta in Francia per il rischio attentati