EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Turchia. Rinviato 2 aprile processo ai supporter Beşiktaş football club

Turchia. Rinviato 2 aprile processo ai supporter Beşiktaş football club
Diritti d'autore 
Di Andrea Neri
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Aggiornato al prossimo 2 aprile il processo avviato ieri presso il tribunale di Istanbul ai danni di 35 membri del club Çarşı, un gruppo di supporter

PUBBLICITÀ

Aggiornato al prossimo 2 aprile il processo avviato ieri presso il tribunale di Istanbul ai danni di 35 membri del club Çarşı, un gruppo di supporter della squadra di calcio Beşiktaş accusati di tentato colpo di Stato. Lo hanno annunciato i membri dello stesso fans club per i quali è stato ritirato il divieto di viaggiare all’estero.

I fatti risalgono al 2013 quando il Çarşı football club si unisce alla protesta del Gezi Park. Nata contro un progetto urbanistico che implicava l’abbattimento dello storico giardino pubblico di Piazza Taksim, ad Istanbul, la protesta si era rapidamente trasformata in una atto d’accusa contro il governo dell’allora Premier Recep Tayyip Erdogan.

La difesa dei supporter ha definito ridicola l’accusa di colpo di Stato e basa la sua linea sull’inesistenza di prove tangibili che la semplice protesta avesse fini eversivi.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Mitsotakis e Erdogan ad Ankara: continuano i colloqui per normalizzare i rapporti tra i Paesi

Turchia, incidente in funivia: un morto e sette feriti, passeggeri bloccati per circa un giorno

Turchia: incendio in un edificio nel centro di Istanbul, almeno 29 morti e otto feriti