ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Parigi riduce la velocità massima del "périphérique"

Parigi riduce la velocità massima del "périphérique"
Dimensioni di testo Aa Aa

Il governo francese ha deciso di ridurre da 80 a 70 chilometri all’ora il limite di velocità sul boulevard péripherique, il grande raccordo anulare di Parigi. La misura, che entrerà in vigore il prossimo gennaio e che è stata fortemente voluta dal sindaco uscente della capitale Bertrand Delanoë, ha l’obiettivo di ridurre l’inquinamento atmosferico e acustico. Il comune di Parigi studia anche l’idea di una circolazione a targhe alterne nelle giornate di forte inquinamento.
Dal 10 al 13 dicembre, inquietanti livelli di polveri sottili sono stati segnalati a Parigi e nel suo hinterland. Dati che hanno contribuito a rilanciare il dibattito sulla necessità di politiche più efficaci contro l’inquinamento.
Anche la candidata socialista alla carica di sindaco di Parigi (le elezioni municipali si terranno la prossima primavera) si è dichiarata favorevole alla riduzione del limite di velocità.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.