EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Venezia: taxi d'acqua, hotel lungo i canali e monitoraggio delle maree

During January and February, there is usually a period of a few days when the water levels of Venice’s canals drop.   -
During January and February, there is usually a period of a few days when the water levels of Venice’s canals drop. - Diritti d'autore Sebastian Faragazzi
Diritti d'autore Sebastian Faragazzi
Di Rebecca Ann Hughes
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Venezia ha fatto notizia a causa dei livelli d'acqua eccezionalmente bassi nei canali della città

PUBBLICITÀ

Venezia ha fatto notizia a causa dei livelli d'acqua eccezionalmente bassi nei canali della città.

Il cambiamento climatico è stato citato come il colpevole dei corsi d'acqua asciutti, ma la realtà è più complessa. 

Tanti residenti veneziani sono sempre più frustrati dalla disinformazione, quindi è bene cercare di mettere le cose in chiaro.

I bassi livelli dell'acqua sono un fenomeno annuale e sono solo indirettamente correlati alla siccità che colpisce molte aree d'Europa.

Se hai prenotato per visitare Venezia durante questo periodo, potresti essere preoccupato di come i canali asciutti influenzeranno la tua vacanza.

Ecco come prepararsi per il viaggio e i modi semplici per navigare in acque basse.

Cosa sta causando i canali asciutti a Venezia?

Nei mesi di gennaio e febbraio, di solito c'è un periodo di pochi giorni in cui il livello dell'acqua dei canali di Venezia scende.

L'evento è noto come "bassa marea" o "acqua bassa" ed è l'opposto di "acqua alta", termine che si riferisce alle alte maree che in passato hanno causato gravi danni alla città.

"Acqua bassa" si ha quando i livelli dell'acqua sono più bassi di oltre 50 cm rispetto alla media, a causa di una marea lunare anormalmente bassa, che coincide con un periodo di alta pressione atmosferica.

Quando ciò accade, alcuni canali secondari vengono drenati dall'acqua rivelando il letto fangoso.

L'Italia sta attualmente vivendo un prolungato periodo di alta pressione, che fa continuare il fenomeno della bassa marea.

L'alta pressione è anche responsabile della siccità che colpisce altre regioni del Paese.

In che modo il basso livello dell'acqua influirà su una vacanza a Venezia?

La bassa marea raramente ostacola la vita quotidiana a Venezia, sia che si tratti di prendere il vaporetto per andare al lavoro sia di fare rifornimento con la barca per le consegne.

Questo in parte perché l'acqua bassa dipende dalle maree, che cambiano circa ogni 6 ore e mezza. 

Ciò significa che alcuni canali sono molto asciutti due volte al giorno; nelle ore di punta della marea di solito sembrano del tutto normali.

Ma se la tua vacanza coincide con questo fenomeno, ci sono alcune cose che puoi pianificare per ogni evenienza.

Sebastian Faragazzi
Low water levels are an annual phenomenon in Venice, and they’re only indirectly related to the drought hitting many areas of Europe.Sebastian Faragazzi

I vaporetti e i taxi sono interessati dal basso livello dell'acqua?

I vaporetti e i taxi sono generalmente inalterati durante la bassa marea: occasionalmente, un vaporetto può essere reindirizzato lungo il Canal Grande, che non è mai ad un livello troppo basso per navigare, ma il servizio continua a funzionare normalmente.

Per quanto riguarda i taxi d'acqua, "nel peggiore dei casi, potrebbe essere necessario venirti a prendere o lasciarti in un luogo che si trova a 30 secondi da dove ti trovi o vuoi andare", afferma Sebastian Fagarazzi, co-fondatore di travel sito di consulenza Venezia Autentica.

PUBBLICITÀ

Posso arrivare al mio hotel in barca quando c'è la bassa marea?

Se stai pianificando di arrivare all'ingresso del canale del tuo hotel con un taxi acqueo o una barca privata, la maggior parte delle volte non dovresti avere problemi.

Ma se ti capita di aver prenotato una proprietà su un canale poco profondo e il tuo arrivo coincide con un paio d'ore di bassa marea, il tuo taxi prenderà semplicemente un percorso alternativo e potresti dover camminare per circa un minuto sino al lato della strada d'ingresso.

Posso fare un giro in gondola quando i canali sono asciutti?

“Quando le maree sono molto basse, le gondole in una specifica stazione di gondole nel distretto di San Polo potrebbero non essere in grado di funzionare per circa due ore - spiega Faragazzi - quando ciò accade, puoi trovare una gondola diversa in uno dei tanti altri luoghi di Venezia o tornare due ore dopo".

Insomma, è facilissimo fare un giro in gondola o un altro giro in barca, anche con la bassa marea.

Come posso monitorare quando ci saranno basse maree?

"A Venezia, molti locali usano l'app 'Hi!tide Venice', che mostra le previsioni delle maree - aggiunge Faragazzi - come si evince dal nome, però, ciò che interessa ai locali sono le alte maree, perché le basse maree giocano davvero un ruolo marginale a Venezia”.

PUBBLICITÀ

Quali sono i vantaggi di visitare Venezia durante la bassa marea?

Oltre ad avere pochi effetti negativi sulla tua vacanza, le basse maree possono essere interessanti da testimoniare.

"Una cosa meravigliosa delle basse maree è che ti permettono di vedere decorazioni sui lati di palazzi e spiagge che altrimenti sarebbero nascoste, poiché la marea media è aumentata nel corso dei secoli", afferma Faragazzi.

Mostra anche l'impatto più sobrio delle onde causate dal passaggio dei motoscafi che danneggiano i palazzi secolari.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Venezia, la personale in bianco e nero di Nikos Aliagas. L'altra faccia nascosta della laguna

Fuga da Venezia: persi 125mila abitanti dal 1950

Perché l'itinerario di Efeler Yolu (500 km) deve essere sulla lista dei desideri degli escursionisti