EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Belgio, il presidente della Nuova alleanza fiamminga nominato informatore

Bart de Wever, presidente di Nuova alleanza fiamminga
Bart de Wever, presidente di Nuova alleanza fiamminga Diritti d'autore Geert Vanden Wijngaert/Copyright 2017 The AP. All rights reserved.
Diritti d'autore Geert Vanden Wijngaert/Copyright 2017 The AP. All rights reserved.
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

In Belgio il presidente del partito di destra e nazionalista Nuova alleanza fiamminga è stato designato informatore. Dovrà quindi capire quali partiti potrebbero formare una coalizione stabile al governo e riferire al Re

PUBBLICITÀ

Bart De Wever, presidente della Nuova Alleanza Fiamminga (N-va), un partito politico nazionalista fiammingo, è stato appena designato come informatore. Il suo primo rapporto al Re è previsto per il 19 giugno.

È ufficialmente "incaricato di una missione informativa" per "identificare i partiti che desiderano formare rapidamente una coalizione stabile a livello federale".

Dovrà fare un sondaggio tra tutti i partiti per vedere quale maggioranza potrebbe emergere a livello federale, e riferire direttamente al Re.

Verrà poi designato un formatore, la figura in Belgio responsabile della costituzione di un governo federale.

L'ex premier belga Alexander De Croo si è dimesso in seguito alla sconfitta del suo partito liberale alle elezioni generali.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Belgio, elezioni europee fatali anche per De Croo: il Re accetta le dimissioni del premier

Così il Belgio si prepara alle elezioni federali, regionali ed europee

Ucraina, F-16 dal Belgio entro fine 2024: Zelensky a Bruxelles mentre Ue discute uso armi in Russia