EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Elezioni europee: gli Stati vanno a destra, l'Ue potrebbe restare al centro nel Parlamento Ue

Uno dei grandi sconfitti delle elezioni europee è stato il cancelliere tedesco Olaf Scholz
Uno dei grandi sconfitti delle elezioni europee è stato il cancelliere tedesco Olaf Scholz Diritti d'autore Michael Probst/Copyright 2024 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Michael Probst/Copyright 2024 The AP. All rights reserved
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Gli exploit di ultraconservatori e sovranisti in Francia, Germania, Austria, Belgio e altri Paesi Ue cambiano gli scenari nazionali. Ma la rappresentanza nel nuovo Parlamento Europeo rimane simile alla legislatura precedente

PUBBLICITÀ

Le elezioni europee hanno cambiato la scena politica in Francia, in Germania, Belgio, Ungheria e altri Paesi. L'ascesa della destra a livello nazionale potrebbe portare conseguenze nel medio periodo.

Almeno in termini di seggi però il prossimo Parlamento Europeo potrebbe mantenere la stessa maggioranza. L'analisi di Euronews.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Belgio, elezioni europee fatali anche per De Croo: il Re accetta le dimissioni del premier

Europee in Francia, Macron sconfitto annuncia elezioni legislative anticipate dopo vittoria Le Pen

Ilaria Salis torna in Italia: finito l'incubo in Ungheria