EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

L'Unione europea fa i conti con "l'incubo" Trump

La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen a Davos con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky
La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen a Davos con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky Diritti d'autore Hannes P Albert/AP
Diritti d'autore Hannes P Albert/AP
Di Stefan Grobe
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Dopo la vittoria nei caucus dell'Iowa di Donald Trump l'Unione europea comincia a temere una sua rielezione

PUBBLICITÀ

In un discorso al Parlamento europeo, il primo ministro del Belgio Alexander De Croo ha sottolineato la necessità per l'Ue di essere più forte e solida nello scenario ipotetico di una nuova "America First".

Intanto a Davos, in Svizzera, si è parlato molto anche della guerra in Ucraina, con il presidente Volodymyr Zelensky e la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen tra gli ospiti del Forum economico mondiale.

L'Ue sembra pronta ad approvare il pacchetto da 50 miliardi di euro per l'Ucraina, con o senza l'assenso dell'Ungheria.

Dall'altra parte del mondo,a Taiwan, si sono svolte le elezioni presidenziali e ha vinto William Lai, candidato del Partito democratico progressista  con una posizione rigida nei confronti della Cina. 

Nel suo approfondimento settimanale "Stato dell'Unione", Stefan Grobe ne parla con Mareike Ohlberg, senior fellow del programma Indo-Pacifico del German Marshall Fund.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Davos, Zelensky contro la cautela degli alleati: "Si è perso tempo ritardando molte sanzioni"

L'Ue si congratula per l'esito delle elezioni a Taiwan. Ma con cautela

Taiwan: il democratico Lai vince le elezioni, il candidato di Kmt ammette la sconfitta