EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Il falso account del Mossad

Image
Image Diritti d'autore Euronews
Diritti d'autore Euronews
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Un falso indirizzo che non ha nulla a che vedere con i servizi segreti israeliani propaga false informazioni. Ecco come.

PUBBLICITÀ

Dall’inizio della guerra tra Israele e Hamas, sono comparsi account falsi che si spacciano per entità governative. L’ultimo a causare confusione e diffondere disinformazione è quello che finge di essere l’agenzia di intelligence nazionale israeliana, il Mossad.

Diamo uno sguardo più da vicino..

A prima vista sembra un account legittimo sulla piattaforma X, precedentemente nota come Twitter. Ha più di 130.000 follower e sfoggia il logo ufficiale del Mossad.

Ospita anche il segno di spunta blu di Twitter, che indicava un account verificato. Ora, non significa molto da quando il CEO Elon Musk l’ha trasformata in una funzionalità a pagamento. La maggior parte dei post di questo account sembrano informare sull’attuale guerra in corso tra Israele e Hamas.

Risulta che tutti questi dettagli hanno ingannato molti utenti di social media e persino giornalisti facendogli credere che si trattasse di un account legittimo.

L'account era già stato scoperto da un giornalista fact-checking della BBC il 15 ottobre. Ha condiviso un estratto di un videogioco che afferma falsamente di essere un vero filmato del conflitto.

Ma da allora, l’account ha cambiato nome in Mossad Commentary e continua ancora a pubblicare informazioni fuorvianti

L’ultima: lo Yemen aveva dichiarato guerra a Israele. Tuttavia, il governo yemenita non lo ha mai fatto. La settimana scorsa i ribelli Houthi che controllano la capitale del paese hanno lanciato missili contro obiettivi israeliani. Ma la maggior parte del mondo riconosce il governo del presidente Hadi – che opera nella città portuale yemenita di Aden e a Riyadh, in Arabia Saudita – come leader legittimi della nazione.

E mentre gli attacchi con razzi e droni rappresentano una significativa escalation, secondo l’Associated Press la dichiarazione del gruppo ribelle si ferma prima di impegnarsi in una guerra totale.

Lo stesso resoconto ha anche amplificato la voce secondo cui i militanti di Hamas avrebbero ucciso un bambino mettendolo in un forno

L’affermazione infondata è stata smentita da Fake Reporter, un sito israeliano di verifica dei fatti, ma il danno è stato fatto perché molti pensavano che questo post significasse che il Mossad avesse confermato ufficialmente la morte del bambino.

Il post, che ancora non è stato rimosso, è stato visto più di 2,5 milioni di volte.

L’unico account X ufficiale del Mossad è questo… È inattivo dal 2020. Ha solo 14.000 follower, è dedicato principalmente al reclutamento e non fornisce aggiornamenti o commenti sugli eventi attuali.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La first lady ucraina ha davvero comprato una Bugatti con i soldi dell'Occidente?

Europei 2024: disinformazione antisemita e contro i migranti anche nel calcio

TikTok "ha promosso misoginia e stereotipi negativi" in vista delle elezioni europee