This content is not available in your region

Cosa pensano i deputati europei del diritto all'aborto?

Access to the comments Commenti
Di Jorge Liboreiro
euronews_icons_loading
Il Parlamento UE ha approvato una risoluzione per aggiungere il diritto all'aborto "sicuro e legale" nella Carta dei diritti fondamentali
Il Parlamento UE ha approvato una risoluzione per aggiungere il diritto all'aborto "sicuro e legale" nella Carta dei diritti fondamentali   -   Diritti d'autore  Mathieu CUGNOT/ European Union 2022 - Source : EP

Il Parlamento europeo ha approvato una risoluzione non vincolante che chiede di aggiungere il diritto all'aborto "sicuro e legale" nella Carta dei diritti fondamentali dell'UE, una modifica che richiederebbe la revisione dei trattati dell'UE.

L'appello giunge sulla scia di una sentenza della Corte Suprema degli Stati Uniti che ha ribaltato la storica sentenza Roe contro Wade, ponendo fine al diritto costituzionale all'aborto.

Anche se la sentenza non riguarda direttamente le donne europee, i legislatori di Strasburgo hanno lanciato l'allarme sui suoi potenziali effetti e sull'impatto negativo sui diritti delle donne in tutto il mondo.

Ma non tutti gli eurodeputati la pensano allo stesso modo. Alcuni hanno, infatti, festeggiato la decisione della Corte Suprema, sostenendo che apra la strada alla difesa del diritto alla vita.

Che cosa hanno da dire in proposito i deputati europei? 

E qual è il Paese che più probabilmente seguirà le orme statunitensi?

Euronews ha intervistato i parlamentari europei per conoscere il loro pensiero sull'aborto.

Guardate il video qui sopra per scoprire le loro risposte.