EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Bruxelles celebra la liberazione dall'occupazione tedesca

Bruxelles celebra la liberazione dall'occupazione tedesca
Diritti d'autore 
Di Stefan Grobemaria irene giuntella
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La città di Bruxelles ha celbrato il 75 ° anniversario della sua liberazione dall'occupazione tedesca.

PUBBLICITÀ

La città di Bruxelles ha celbrato il 75 ° anniversario della sua liberazione dall'occupazione tedesca.

In mostra veicoli militari storici che hanno attraversato il Belgio lungo lo stesso percorso del 1944.

I carri armati alleati arrivarono a Bruxelles la sera del 3 settembre 1944 dopo aver attraversato il confine franco-belga appena 24 ore prima.

La città ricopriva un'importanza strategica, ma era sulla strada principale verso il porto di Anversa.

Eppure Bruxelles è stata un simbolo- e la sua liberazione un'enorme vittoria anche psicologica:

"Il governo belga aveva addestrato una brigata di fanteria belga in Inghilterra, che ha partecipato alla liberazione di Bruxelles. Il giorno dopo l'arrivo a Bruxelles, c'è stata una grande parata per la vittoria, ed è stato davvero importante per i civili belgi vedere che i loro concittadini contribuivano allo sforzo bellico alleato e persino nel liberare il proprio paese " racconta Wannes Devos del War Heritage Institute.

La liberazione di Bruxelles è durata solo poche ore e ha visto pochi combattimenti, i tedeschi erano già in fuga.

"Dopo la seconda guerra mondiale, penso che fosse davvero importante vedere che la vita andava avanti, che si poteva ricominciare a vivere, quindi furono instaurati nuovi rapporti con il popolo tedesco. All'inizio, erano ancora visti come nemici, ma dopo una grande de-nazificazione in Germania, credo, la maggior parte del popolo belga fosse abbastanza soddisfatto del risultato " spiega Devos.

Bruxelles ha vissuto quattro anni sotto l'occupazione tedesca.

Per molti bambini i carri armati incendiati sulle strade sono diventati un parco gioco.

Da affrontare restava ancora un freddo inverno e la battaglia delle Ardenne.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stato dell'Unione: Christine Lagarde verso la guida della BCE

25 aprile, 74esimo anniversario tra le polemiche

Guerra Israele-Hamas, il premier spagnolo Sánchez annuncia aiuti da 16 milioni di euro per Gaza