Vertice NATO: Tillerson chiede agli europei di spendere di più

Vertice NATO: Tillerson chiede agli europei di spendere di più
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Primo vertice NATO a Bruxelles con il nuovo segretario di Stato Rex Tillerson. Chiaro il suo messaggio: i partner europei devono aumentare la loro spesa per la difesa.

PUBBLICITÀ

Braccio di ferro tra Stati Uniti e Europa sulle spese per la difesa. In occasione del vertice NATO a Bruxelles venerdì, il segretario di Stato americano Rex Tillerson ha esortato i paesi europei ad aumentare il loro contributo al bilancio dell’alleanza, finanziata al momento per il 70% dagli Stati Uniti.
“In primo luogo è necessario garantire che la NATO abbia tutte le risorse, finanziarie e non solo, che sono necessarie per svolgere la sua missione”, ha dichiarato durante la conferenza stampa al termine del vertice.
Dal canto suo, il segretario generale dell’Alleanza, Jens Stoltenberg, ha ricordato che la spesa europea per la difesa è salita del 3,8% nel 2016. “Nell’alleanza abbiamo cominciato ad aumentare la spesa per la difesa dopo molti anni di tagli”, ha ribattuto.
Rex Tillerson ha indicato il vertice NATO del 25 maggio come data per definire un programma di spesa che assicuri a ogni stato di contribuire con il 2% del PIL al bilancio dell’alleanza. Proprio in quell’occasione Trump incontrerà per la prima volta i partner europei di quell’Alleanza, da lui stesso definita obsoleta.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gli eurodeputati chiedono di sequestrare i beni russi congelati

Dopo il Russiagate, gli eurodeputati si affrettano a denunciare l'emergente Chinagate

Viaggio nel quartiere delle lobby a Bruxelles, tra controllo e conflitto di interessi