EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Al via a Bucarest il Festival George Enescu, evento imperdibile per gli amanti della musica classica

Image
Image Diritti d'autore Euronews
Diritti d'autore Euronews
Di Michela Morsa
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La manifestazione, creata in onore del compositore George Enescu, è oggi uno dei pricinpali appuntamenti musicali al mondo

PUBBLICITÀ

È ufficialmente iniziato a Bucarest il Festival George Enescu, creato nel 1958 in onore dell'omonimo compositore franco-rumeno, considerato uno dei più importanti musicisti rumeni. 

Oggi il festival a lui dedicato è uno dei principali appuntamenti per musicisti e amanti della musica classica non solo dell'Europa orientale, ma di tutto il mondo. Un grande riconoscimento per la Romania. 

Per un mese, fino alla fine di settembre, la capitale rumena ospiterà decine di concerti, tra solisti e orchestre internazionali, e numerosi concorsi per giovani musicisti. 

A dare il via alla manifestazione l'Orchestra Filarmonica George Enescu con il direttore Cristian Macelaru, e Gautier Capuçon, uno dei più grandi virtuosi del violoncello. In particolare hanno eseguito il concerto in si minore op. 104 di Dvorak.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'Opera Studio di Zurigo, palestra delle future stelle dell'opera

Ungheria, il festival Devil's Den tra musica, arte e letteratura

Da Fujita a Kissin: i grandi della musica classica al Festival di Verbier