Annunciata la più grande asta di beni privati di Freddie Mercury

Freddie Mercury, leader del gruppo rock "Queen", durante un concerto al Palais Omnisports de Paris Bercy nel 1984
Freddie Mercury, leader del gruppo rock "Queen", durante un concerto al Palais Omnisports de Paris Bercy nel 1984 Diritti d'autore JEAN-CLAUDE COUTAUSSE/AFP
Di Jonny Walfisz Agenzie:  AFP
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

In vendita a settembre da Sotheby's a Londra oltre 1.500 pezzi tra costumi, testi di canzoni e dipinti dalla casa del leader dei Queen

PUBBLICITÀ

Sotheby's ha annunciato che 1.500 oggetti della collezione privata di Freddy Mercury andranno all'asta a Londra a settembre, inclusi costumi e testi delle canzoni dei Queen, oltre a opere d'arte di Matisse e Picasso.

Tutti gli oggetti provengono dalla casa di Mercury nel prestigioso quartiere londinese di Kensington, dove il cantante visse fino alla morte nel 1991. L'asta offrirà al pubblico uno spaccato della vita dell'enigmatico cantante attraverso gli oggetti di cui amava circondarsi.

“Mi piace essere circondato da cose splendide. Voglio condurre una vita vittoriana, circondata da un disordine squisito", ha detto una volta Mercury.

LEGGI ANCHE:

Sotheby's
Gli incredibili corona e mantello di Freddy Mercury sono stati creati dall'amica e costumista Diana MoseleySotheby's

La collezione in tour

A giugno la casa d'aste porterà in tour la collezione a New York, Los Angeles e Hong Kong e la esporrà per un mese ad agosto a Londra.

Dietro la vendita c'è Mary Austin, cara amica di Mercury.

"Per molti anni ho avuto la gioia e il privilegio di vivere circondata da tutte le cose meravigliose che Freddie collezionava e amava - ha detto - Ma gli anni sono passati ed è giunto il momento per me di prendere la difficile decisione di chiudere questo capitolo molto speciale della mia vita".

“Freddie è stato un collezionista incredibile e intelligente; ci ha mostrato che c'è bellezza e divertimento in ogni cosa. Spero che l'asta sia un'opportunità per condividere le molte sfaccettature della sua personalità, sia pubbliche sia private, e di celebrare e comprendere meglio il suo spirito unico e meraviglioso", ha dichiarato Austin.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Musica, i migliori festival estivi di cui forse non hai sentito parlare

"La cultura è identità" Gustavo Dudamel sta plasmando il futuro dell'Opera di Parigi

Taylor Swift entra nella classifica dei miliardari di Forbes: chi altro c'è nella lista?