EventsEventi
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Toblerone perde il logo del Cervino, il cioccolato non può più essere considerato "svizzero"

The new packaging will feature a modern-looking, generic mountain peak instead of the Matterhorn.   -
The new packaging will feature a modern-looking, generic mountain peak instead of the Matterhorn. - Diritti d'autore Alastair Grant/AP
Diritti d'autore Alastair Grant/AP
Di Giulia Carbonaro
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Il cambiamento radicale per il marchio segue la decisione del proprietario statunitense di spostare la produzione fuori dalla Svizzera per la prima volta

PUBBLICITÀ

Le tavolette di Toblerone perderanno l'immagine iconica della vetta del Cervino dalla loro confezione, poiché secondo le leggi elvetiche il cioccolato non può più essere considerato "svizzero".

Il cambiamento radicale per il marchio segue la decisione del proprietario statunitense di Toblerone, Mondelez, un colosso dolciario, di spostare la produzione fuori dalla Svizzera per la prima volta nella storia delle tavolette di cioccolato.

Mondelez ha annunciato lo scorso anno che la società avrebbe aperto un nuovo sito produttivo per il Toblerone in Slovacchia, in risposta alla crescente domanda mondiale dei suoi prodotti.

Ma il passaggio ha un prezzo significativo per il marchio: secondo la legge svizzera, solo i prodotti a base di latte prodotti esclusivamente e interamente in Svizzera possono utilizzare simboli nazionali nella loro commercializzazione. 

Ciò significa che Toblerone, fondato per la prima volta nella capitale svizzera Berna nel 1908 e da allora orgogliosamente svizzero, perderà dalla sua confezione la vetta del Cervino, una delle sue caratteristiche più riconoscibili.

Nascosto nella cima della montagna c'è anche un orso araldico, il simbolo di Berna, anch'esso destinato a scomparire.

Le tavolette di cioccolato, realizzate con croccanti mandorle e torroni al miele, si riconoscono subito per la loro singolare forma triangolare, che ricorda le montagne alpine, il carattere e il logo utilizzati nella confezione e le scritte incise nel cioccolato: probabile che tutto ciò vada perso.

Mondelez ha affermato che l'immagine della vetta della montagna svizzera di 4.478 m sarà ora sostituita da una vetta generica, mentre nella confezione verrà utilizzato un nuovo carattere.

La confezione subirà un ovvio cambio di dicitura e conterrà anche la firma del fondatore di Toblerone, Theodor Tobler, in omaggio alle origini delle tavolette di cioccolato.

Anche se c'è molto da perdere nel nuovo packaging, Mondelez ha affermato che l'azienda guadagnerà dalla decisione di spostare la produzione in Slovacchia, con il nuovo sito di produzione nell'Europa orientale che dovrebbe "produrre milioni di lingotti aggiuntivi".

Il design del nuovo packaging deve ancora essere rivelato.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Regno Unito, si brinda al whisky gallese che diventa di origine protetta

Sorpresa amara, le uova di cioccolato Kinder ritirate in Europa

L'industria del cioccolato tra crisi climatica e dilemmi etici