EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Rendez-vous, il meglio della cultura in Europa: Francia, Danimarca e Romania

L'Elmo d'oro di Coțofenești, IV secolo a.C. (Museo Nazionale di Storia della Romania).
L'Elmo d'oro di Coțofenești, IV secolo a.C. (Museo Nazionale di Storia della Romania). Diritti d'autore ROTVR
Diritti d'autore ROTVR
Di Cristiano TassinariEuronews Cult
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Gli appuntamenti con il meglio dell'arte e della cultura in Europa: il Festival dei cortometraggi a Clermont-Ferrand, le fotografie indiane di Gauri Gill a Humlebæk e i Daci in mostra al Museo di Storia Nazionale di Bucarest

Clermont-Ferrand: cortometraggi da tutto il mondo

PUBBLICITÀ

il Festival cinematografico (Short Film Festival) di Clermont-Ferrand, in Francia, è il più grande al mondo tra quelli dedicati ai cortometraggi.

Fino al 4 febbraio, verranno proiettati oltre 400 film provenienti dai cinque continenti: un panorama in tempo reale della creazione cinematografica di oggi.

Tra concorsi e retrospettive, ogni genere è rappresentato: dalla fiction al documentario, all'animazione.

Euronews
Tutti a Clermont-Ferrand!Euronews

Danimarca: Gauri Gill, scatti d'autrice

Fino al 10 aprile. il Louisiana Museum of Modern Art di Humlebæk (Danimarca) ospita la mostra completa delle opere della fotografa indiana contemporanea Gauri Gill, nata nel 1970.
La mostra è la prima grande rassegna dedicata all'artista e presenta più di 200 scatti d'autore (anzi: d'autrice).

Negli ultimi due decenni, Gauri Gill ha catturato in particolare la vita delle comunità rurali emarginate al di fuori dei centri urbani dell'India, con un corpus di opere originale caratterizzato da un mix di diversi stili fotografici, compreso il suo amatissimo bianco-e-nero.

Euronews
L'India in 200 fotografie.Euronews

Bucarest: l'ultima frontiera dei Daci

Una mostra storico-archeologica che sta battendo ogni record in Romania, al Museo Nazionale di Storia a Bucarest: "Dacia, l'ultima frontiera della romanità".
Espone tutti gli oggetti della civiltà preromana che occupava le attuali Romania e Moldova.

Fino al 31 marzo, sono esposti - tra altri - i braccialetti dei Daci, l'elmo d'oro di Coțofenești e altri famosi pezzi d'oro e d'argento, ornamenti, armi e ceramiche, provenienti da 45 musei romeni e moldavi.

Euronews
Oro, argento e molto altro, a Bucarest...Euronews
Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Rendez-vous, il meglio della cultura in Europa: Riga, Potsdam e Barcellona

Rendez-vous: il meglio dell'arte in Europa

Rendez-vous, il meglio della cultura in Europa: Londra, Roma, Madrid