Rendez-vous, il meglio della cultura in Europa: Londra, Roma, Madrid

Van Gogh superstar.
Van Gogh superstar. Diritti d'autore Gregorio Borgia/Copyright 2022 The AP. All rights reserved.
Di Cristiano TassinariEuronews Cult
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il nostro viaggio culturale e artistico in Europa: i capolavori di Paul Cézanne alla Tate Modern di Londra e quelli di Vincent Van Gogh a Roma, a Palazzo Bonaparte. E al Museo Thyssen-Bornemisza di Madrid sono state salvate le opere degli artisti ucraini del '900, scampate alla guerra

Londra: Cézanne "padre artistico"

PUBBLICITÀ

La Tate Modern di Londra è riuscita a riunire 80 dipinti di Cézanne, la maggior parte dei suoi capolavori
Paul Cézanne (1839-1906), uno dei maggiori esponenti dell'arte moderna, a cavallo tra Ottocento e Novecento, è in mostra fino al 12 marzo.

Un legame indissolubile tra l'impressionismo e l'arte astratta: ha dipinto i paesaggi più belli della Provenza e del Mediterraneo, alla luce del sud della Francia.

Picasso parlava di Cézanne definendolo il "padre artistico di tanti pittori"...

Euronews
Cézanne conquista Londra.Euronews

Roma: la breve vita di Van Gogh in mostra

Un altro grande maestro dell'arte moderna, Vincent Van Gogh (1853-1890), è in mostra fino al 26 marzo a Roma, in Piazza Venezia, nello splendido Palazzo Bonaparte, risalente al XVIII secolo.

Il "celeberrimo" autoritratto apre la mostra, con quasi 50 capolavori di Van Gogh, provenienti dal Kröller-Müller Museum di Otterlo (Olanda).

Questa retrospettiva, che si svolge in occasione del 170° anniversario della nascita - a marzo - dell'artista olandese, ripercorre l'intero percorso artistico e geografico della breve vita di Van Gogh, scomparso all'età di 37 anni: dal periodo olandese ad Arles, alla Provenza, passando per Parigi.

Euronews
Van Gogh: "Self-Portrait", ma non solo.Euronews

Madrid: il "modernismo" dell'arte ucraina di inizio '900

Al Museo Nazionale Thyssen-Bornemisza di Madrid, fino al 30 aprile, è in cartellone una mostra straordinaria dedicata alle avanguardie ucraine dell'inizio del Secolo scorso, con diverse decine di dipinti "fuggiti" da Kiev subito dopo l'inizio della guerra del febbraio scorso.

L'unico modo per preservare un patrimonio artistico nazionale e universale ed evitare che finisse sotto le macerie.

Euronews
Arte ucraina in mostra a Madrid.Euronews
Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Rendez-vous, il meglio della cultura in Europa: Francia, Danimarca e Romania

Rendez-vous, il meglio di eventi e mostre a partire da questa settimana

La mostra di Burtynsky alla Galleria Saatchi "alza il sipario" sull'impatto dell'umanità sulla Terra