Sfilate in Spagna, dolci tipici in Belgio. L'Europa festeggia l'Epifania

Le sfilate in Spagna per l'Epifania
Le sfilate in Spagna per l'Epifania   -   Diritti d'autore  Paul White/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Di Andrea Barolini

In Spagna, la vigilia dell'Epifania è considerata la serata più magica delle festività natalizie. In particolare per i bambini, che aspettano con impazienza l'arrivo dei re Magi. Sono loro, infatti, nella tradizione della nazione iberica, a portare i regali ai più piccoli.

In Spagna i bambini aspettano i regali dai Re Magi

Per festeggiare la ricorrenza, a Madrid e in altre città vengono organizzate ogni anno grandi sfilate nelle vie del centro, con carri a tema. Un immenso spettacolo in movimento, che vede la presenza di artisti, performance e musica.

In Belgio, Luc De Weerdt, proprietario di una pasticceria a Bruxelles, nasconde in alcuni dei suoi tradizionali dolci dell'Epifania, le Galettes des Rois, delle vere monete in oro a 18 carati, del valore di 500 euro ciascuna. Una trovata commerciale che ha avuto un successo straordinario: ogni anno sono centinaia i clienti che si recano nel negozio nella speranza di acquistare una delle torte fortunate. Soprattutto in un periodo in cui l'inflazione pesa sui portafogli. E anche sul prezzo delle Galettes des Rois.

La pasticceria belga che nasconde 500 euro nelle torte tradizionali

"Il dolce costa di più quest'anno. Sono aumentati i prezzi del burro, della farina, delle mandorle. E mi aspetto che il prossimo anno anche la mia bolletta elettrica possa triplicare. Non so come potremo fare. Faremo ciò che possiamo, e vedremo fin dove arriveremo", spiega il pasticcere belga.

La tradizione della Galette des Rois è radicata in Belgio, così come in numerosi Paesi europei. Affonda le radici nell'epoca degli antichi romani, ed è stata successivamente ripresa dalla Chiesa cattolica, proprio per celebrare il giorno in cui i Re Magi si sono recati in visita al neonato Gesù.