Rendez-vous, il meglio dell'arte in Europa

Rendez-vous, il meglio dell'arte in Europa
Diritti d'autore Albertina Museum
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Da Bilbao a Parigi fino a Vienna. Sotto i riflettori le donne dell'arte, l'artista statunitense Georgia O'Keeffe e l'omaggio ad Amedeo Modigliani

Le donne dell'Astrazione

PUBBLICITÀ

Al Museo Guggenheim di Bilbao è in scena la mostra di centodieci artiste. Opere che vanno dal 1860 agli anni ‘80. “Le donne dell'Astrazione” è una personale che ha riscoperto il talento e il ruolo delle donne nel mondo dell’arte e che si interroga sui rapporti tra creatività e femminismo. La rassegna propone una nuova lettura della storia dell’arte astratta che non si limita alla pittura, ma abbraccia le arti plastiche, la danza, la fotografia, il cinema e le arti decorative.

La mostra sarà aperta al pubblico fino al 27 febbraio 2022.

I fiori di Georgia O'Keeffe

Al Centre Pompidou di Parigi è di scena la retrospettiva su Georgia O'Keeffe. Una mostra su una delle figure più importanti dell'arte statunitense del XX secolo. Un'occasione per scoprire il suo lavoro attraverso oltre 100 opere tra dipinti, disegni e fotografie. Un viaggio nel modernismo americano degli anni ‘20 fino al pionierismo nella pittura astratta negli anni sessanta.

Un percorso dalla prima “vertigine cosmica" ispirata all'immensità della pianura texana realizzata nel 1910, alle metropoli e ai paesaggi rurali dello Stato da New York degli anni '20 - '30, fino ai lavori dedicati al New Mexico, dove si è stabilita definitivamente dopo la Seconda Guerra Mondiale. 

La retrospettiva sarà aperta al pubblico fino al sei dicembre 2021.

"La Rivoluzione Primitivista”

Un omaggio ad Amedeo Modigliani. L’Albertina Museum di Vienna commemora il centenario della morte dell'artista e scultore italiano con un anno di ritardo a causa del Covid. In esposizioni le opere di Modigliani inviate per l’occasione dai principali musei e collezioni private del mondo.

Sotto i riflettori i famosi ritratti femminili e maschili. Un percorso sulla vita del celebre artista italiano, segnata da malattie, alcol e droghe. La retrospettiva raccoglie 130 oggetti provenienti da tre continenti. Sono tutti pezzi delle collezioni private e dei musei più rinomati di Stati Uniti, Singapore, Regno Unito e Russia nonché le serie più ampie del Musée Picasso a Parigi e della collezione Jonas Netter, grande sostenitore di Modigliani.

La personale resterà aperta al pubblico fino al 9 gennaio 2022. 

Diritti d'autore: Wikimedia Commons
Opera di Amedeo MoglianiDiritti d'autore: Wikimedia Commons
Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La mostra di Burtynsky alla Galleria Saatchi "alza il sipario" sull'impatto dell'umanità sulla Terra

Lione, in mostra la bellezza degli animali più ordinari: l'antispecismo del fotografo Vincent Munier

"La tête froide", il primo film del documentarista Stéphane Marchetti tra thriller e umanità