Berlinale: Orso alla carriera a Helen Mirren

Berlinale: Orso alla carriera a Helen Mirren
Diritti d'autore DEZDF
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Le parole di Helen MIrren, "regina" della Berlinale: "Mi considero britannica ed europea. E lo sarò sempre, con o senza Brexit"

PUBBLICITÀ

Di nuovo regina, questa volta alla Berlinale. Helen Mirren ha vinto l'Orso alla carriera, un nuovo importante riconoscimento per la pluripremiata artista, che nel 2007 ha vinto l'Oscar come migliore attrice nei panni di Elisabetta II nel film The Queen.

Sul palco, con la statuetta in mano, ha scherzato con il pubblico: "È molto carino. Il mio Oscar si innamorerà di lui!" E poi un po' più seria: "Dato che questo è un premio legato alla mia vita, temo che dovrò un po' parlarvi della mia vita. Mi considero britannica ed europea, e lo sarò sempre, con o senza Brexit".

Sabato sera la cerimonia finale, quando verranno svelati i vincitori dell'edizione 2020 del Festival internazionale del cinema di Berlino.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Berlinale, un terzo dei film in concorso è diretto da donne

European Film Awards: dominio di "Anatomia di una caduta"

Wim Wenders premiato al Festival Lumière di Lione