EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

I cantanti antibrexit

I cantanti antibrexit
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Sortita di una nuova boy band europea, i Breunion Boys, che con "Britain come back" lanciano un melanconico canto per invertire il corso della Brexit

PUBBLICITÀ

"Torna indietro Gran Bretagna!":  è il canto che la boy band europea Breunion Boys lancia melancolicamente sul dramma Brexit.

Sono 5 ragazzi che vengono anche da Olanda e Afghanistan e che si ritrovano con un sound che evoca i molto britannici Take That.

JULIA VELDMAN, fondatrice del complesso ha pensato che per il nuovo sound a sfondo politico bisognava inventarsi un nuovo gruppo: "Molti dei Take That provengono da regioni britanniche in cui in maggioranza si è votato a favore della Brexit", sostiene.  Ma le assonanze vogliono evocare il grande successo internazionale degli autori di "Shine".

L'autrice della brano è FLAVIA FAAS attiva ad Amsterdam già nota in ambito musicale e adesso interessata ad intercettare il malcontento giovanile per le scelte politiche della Gran Bretagna. "Britain Came back" rappresenta il debutto dei Breunion Boys.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Art Paris 2024: La ricca scena artistica francese al centro della scena, spiccano i giovani talenti

Andrey Gugnin vince il primo premio di 150.000 € al concorso internazionale Classic Piano 2024

Il festival Balkan Trafik! esplora la Moldova e le sue minoranze culturali