EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Arte contemporanea al femminile alla Frieze di Londra

Arte contemporanea al femminile alla Frieze di Londra
Diritti d'autore 
Di Stefania De Michele
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Oltre 160 gallerie di tutto il mondo sono presenti alla fiera londinese a Regent Park.

PUBBLICITÀ

È l'evento d'arte contemporanea più atteso nel Regno Unito: la Frieze London, la fiera londinese espressione della rivista d’avanguardia artistica di cui porta il nome, riapre al Regent Park per l'edizione numero 16 e gli altri numeri che propone sono ancora una volta significativi: 160 tra le gallerie più importanti al mondo sono infatti presenti alla Frieze.

Uno speciale focus è dedicato alle donne, come sottolinea la responsabile della Frieze London, Victoria Siddal: "Questa sezione è stata realizzata da un gruppo di curatrici, che lavorano nel Regno Unito. Ci siamo riuniti, abbiamo chiesto loro di proporci delle idee su come creare qualcosa che potesse colpire curatori, musei, collezionisti. E il risultato è questo 'Social Work'': una serie di presentazioni al femminile, realizzate da donne che hanno lavorato tra gli anni '80 e i '90".

Victoria Siddal responsabile Frieze London

400 ritratti in bianco e nero, tutti rigorosamente con capigliatura afro, dell'artista Sonia Boyce sono stati acquistati dalla Tate Britain nel segno del successo della sezione femminile alla Frieze.

In Fiera è possibile vedere e comprare i lavori di oltre 1000 artisti provenienti da tutto il mondo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il Gamesummit 2024 prevede emozionanti gare e spettacoli e interessanti dibattiti sui videogiochi

"Tutto del Classic Violin Olympus è unico!": l’intervista a Pavel Vernikov

In mostra alla Saatchi Gallery il volto mutevole della fotografia di moda