EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Festival di Zurigo: Glenn Close e Roman Polanski protagonisti

Festival di Zurigo: Glenn Close e Roman Polanski protagonisti
Diritti d'autore 
Di Cinzia Rizzi
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
PUBBLICITÀ

Glenn Close arricchise la sua bacheca con un nuovo premio. La star di Hollywood, accompagnata dalla figlia Annie Starke, ha ricevuto al Festival di Zurigo il Golden Icon Award, per la sua attività artistica. Questo riconoscimento va ad aggiungersi a due Golden Globe e tre Emmy Awards.

‘‘Based on a True Story’‘ (Da una storia vera) è il titolo dell’ultimo lavoro di Roman Polanski, presentato alla kermesse elvetica. Il regista 84enne è tornato per la prima volta in Svizzera dopo l’arresto del 2009, legato al caso di stupro di una 13enne, risalente al 1977. ‘‘Per me è una storia chiusa’‘ ha sottolineato Polanski, che ha preferito parlare del nuovo film, un thriller psicologico con protagonista la moglie Emmanuelle Seigner.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

European Film Awards: dominio di "Anatomia di una caduta"

Wim Wenders premiato al Festival Lumière di Lione

L'attore Michael Gambon, Silente in Harry Potter, è morto