EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Com'erano i ROLLING STONES? Adesso anche New York ricorda...

Com'erano i ROLLING STONES? Adesso anche New York ricorda...
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

I Rolling Stones hanno portato a New York la loro mostra itinerante “Exhibitionism”.

PUBBLICITÀ

I Rolling Stones hanno portato a New York la loro mostra itinerante “Exhibitionism”. Mick Jagger, Keith Richards, Ronnie Wood e Charlie Watts condividono ricordi e memorabilia con i fan in uno spazio chiamato magazzino funky.

Nove sezioni compongono la mostra con costumi di scena, strumenti musicali e annotazioni personali. La rassegna si apre con una video installazione anche sullo stile di vita degli artisti negli anni Sessanta, le loro stanze quotidiane.

Circa 500 pezzi sono testimonianza di un’epoca in cui il rock era la ribellione e la vita, ma l’effetto straniante è che sebbene siano al museo i Rolling Stones sono piu’ vivi che mai: la loro parabola da professionisti/artisti non si è ancora conclusa e il loro nuovo album “Blue and Lonesome” è in distribuzione dal 2 dicembre.

“Exhibitionism” ha aperto i battenti nella grande mela il 12 novembre dove resterà fino al 12 marzo per trasferirsi a Chicago.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

"Tutto del Classic Violin Olympus è unico!": l’intervista a Pavel Vernikov

In mostra alla Saatchi Gallery il volto mutevole della fotografia di moda

Art Paris 2024: La ricca scena artistica francese al centro della scena, spiccano i giovani talenti