Inflazione nell'eurozona in calo al 2,6% a febbraio

La luna tramonta dietro la Banca centrale europea a Francoforte, Germania, giovedì 25 gennaio 2024.
La luna tramonta dietro la Banca centrale europea a Francoforte, Germania, giovedì 25 gennaio 2024. Diritti d'autore Michael Probst/Copyright 2024 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Michael Probst/Copyright 2024 The AP. All rights reserved
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Cala al 2,6 per cento l'inflazione nel mese di febbraio. Lo fa sapere l'Eurostat nelle sue stime flash. A gennaio era a 2,8 per cento

PUBBLICITÀ

L'inflazione annuale dell'area euro dovrebbe attestarsi al 2,6% nel febbraio 2024, in calo rispetto al 2,8% di gennaio, secondo una stima flash di Eurostat, l'ufficio statistico dell'Unione europea.

Se si considerano le principali componenti dell'inflazione dell'area dell'euro, si prevede che il tasso annuo più elevato a febbraio sarà quello dei prodotti alimentari, alcolici e tabacco (4,0%, rispetto al 5,6% di gennaio), seguito dai servizi (3,9%, rispetto al 4,0% di gennaio), dai beni industriali non energetici (1,6%, rispetto al 2,0% di gennaio) e dall'energia (-3,7%, rispetto al -6,1% di gennaio).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ecco perché l'economia tedesca ha più difficoltà delle altre in Europa

L'impatto degli attacchi ucraini sulle raffinerie di petrolio della Russia

Dove in Europa la ricchezza è distribuita in modo più iniquo?