EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Francia, multa da 2 milioni di euro a Google

Secondo le autorità francesi Google non è sufficientemente trasparente
Secondo le autorità francesi Google non è sufficientemente trasparente Diritti d'autore Alastair Grant/Copyright 2018 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Alastair Grant/Copyright 2018 The AP. All rights reserved
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il colosso americano è stato multato dalle autorità transalpine per mancanza di trasparenza nei risultati forniti agli utenti

PUBBLICITÀ

Le informazioni fornite da Google non sono sufficientemente chiare, corrette e trasparenti. In particolare per quanto riguarda le offerte di alloggi turistici e le applicazioni che è possibile scaricare dal Play Store. Per questo l'autorità francese che si occupa di difendere i consumatori, ha comminato una multa al colosso americano, che dovrà versare poco più di due milioni di euro.

Nel mirino, in particolare, il fatto che le indicazioni fornite dal motore di ricerca non risultano sufficientemente trasparenti per quanto riguarda, ad esempio, la possibilità di cancellare e rimborsare una prenotazione, o ancora sull'inclusione o meno della colazione assieme al soggiorno.

Google nega la mancanza di trasparenza ma si dice pronta a collaborare

Sul Play Store sono state riscontrate invece informazioni insufficienti sui criteri utilizzati per classificare i risultati, sulle caratteristiche dei fornitori (se professionisti o privati), sui metodi di pagamento e sulle procedure di risoluzione delle controversie.

Di diverso avviso Google, secondo la quale non è mai mancata la trasparenza nei confronti degli utenti. L'azienda ha confermato la propria volontà di "lavorare in maniera costruttiva con i regolatori francesi ed europei".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Google, tracollo in Borsa: in una notte perso il valore di un colosso come Disney

25 anni di Google: è possibile tenere sotto controllo il "gigante"?

Google lancia Bard in USA e Regno Unito: cosa sappiamo dell'ultimo rivale "intelligente" di ChatGPT