EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Europa, rallenta la crescita: verso la recessione

Rallenta la crescita nella zona euro e nell'intera Unione
Rallenta la crescita nella zona euro e nell'intera Unione Diritti d'autore Michael Probst/AP
Diritti d'autore Michael Probst/AP
Di Euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Possibile recessione entro fine anno, a causa dell'inflazione e dell'instabilità dovuta innanzitutto alla guerra in Ucraina. I dati Eurostat su posti di lavoro e Pil

PUBBLICITÀ

La guerra in Ucraina pesa, si fa sentire sulle previsioni economiche di autunno. Con il prodotto interno lordo della zona euro e dell'intera unione nel terzo trimestre cresciuto solo dello 0,2 per cento, decisamente meno dello 0,8 e dello 0,7 registrato nel trimestre precedente. Lo segnalano gli ultimi dati di Eurostat, ma anche la creazione di posti di lavoro ha subito un rallentamento tra luglio e settembre, passando da un aumento dello 0,4 allo 0,2 per cento.  Molti esperti prevedono che l'Unione possa entrare in recessione entro fine anno.

L'impennata dell'inflazione, gli alti prezzi dell'energia e l'instabilità generale causati dal conflitto rendono complessa la situazione non solo economica, ma anche sociale.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La rivoluzione 5G in Europa: cosa produrrà e quali saranno i benefici?

Meno figli e più emigranti in Italia, le strategie per invertire la tendenza

Elezioni Francia, cosa cambia per l'economia se vince il Rassemblement national?