Istat: Italia in recessione tecnica. Pil negativo anche nel IV trimestre

Istat: Italia in recessione tecnica. Pil negativo anche nel IV trimestre
Di Paola Cavadi
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il Prodotto Interno Lordo italiano ha fatto registrare nel IV trimestre del 2018 uno 0,2%, dopo il calo dello 0,1% registrato da luglio a settembre. DI Maio: "Chi era al governo prima di noi non ci ha affatto portato fuori dalla crisi".

PUBBLICITÀ

Italia in recessione tecnica. Cosa vuol dire? che per due trimestri consecutivi la crescita è stata negativa. A dirlo è l'Istat, sulla base di dati provvisori perchè dal punto di vista degli analisti una recessione è molto difficile da prevedere e il solo pil non è sufficiente a certificarla. Ma tant'è che il dato non può certo lasciare indifferenti.

Da ottobre a dicembre 2018 il Prodotto Interno Lordo italiano ha fatto registrare un meno 0,2%. E la congiuntura, cioè il raffronto con il trimestre precedente, conferma appunto l'andamento recessivo visto che nel terzo trimestre dell'anno la crescita era stata dello 0,1%.

"Chi stava al governo prima di noi non ci ha affatto portato fuori dalla crisi" ha dichiarato il vicepresidente del Consiglio Luigi Di maio che ha confermato l'intenzione dell'esecutivo di non correggere le stime sulla crescita per il 2019, già tagliate a dicembre dall1,5% all'1, nonostante la nuova fotografia scattata dall'istituto di statstica.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Previsioni Ocse: Italia in recessione, unica con Turchia e Argentina

Economia: la Germania rallenta ma evita la recessione tecnica

Ecco l'"auto dell'anno 2024": la Renault Scenic E-Tech