EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

L'economia USA crea meno posti di lavoro

L'economia USA crea meno posti di lavoro
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Gli Stati Uniti, nel mese di dicembre, hanno creato molti meno posti di lavoro del previsto: 148 mila contro i 190 mila previsti, decisamente sotto la cifra di 252 mila impieghi di novembre (dati rivisti al rialzo) e pari ai minimi da luglio.

PUBBLICITÀ

Gli Stati Uniti, nel mese di dicembre, hanno creato molti meno posti di lavoro del previsto: 148 mila contro i 190 mila previsti, decisamente sotto la cifra di 252 mila impieghi di novembre (dati rivisti al rialzo) e pari ai minimi da luglio. In linea con le attese i salari, mentre il tasso di disoccupazione è rimasto invariato al 4,1%, il livello più basso degli ultimi 17 anni. 

Nel mese in esame sono state aperte 148 mila buste paga nei settori non agricoli. Le retribuzioni medie orarie, infine, sono rimaste invariate a 34,5 dollari come da attese. Il dato contrasta con il rapporto ADP diffuso nei giorni scorsi, che aveva indicato 250 mila nuovi posti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Auto elettriche, litio inquinante e costoso: dal manganese allo zinco, ecco le alternative

Elezioni europee: le sfide per le banche europee

La Bce taglia i tassi di interesse di 25 punti base