EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Francia: debole aumento del Pil nel secondo trimestre

Francia: debole aumento del Pil nel secondo trimestre
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La Banca di Francia conferma la previsione di una crescita timida nel secondo trimestre per l’economia del Paese.

PUBBLICITÀ

La Banca di Francia conferma la previsione di una crescita timida nel secondo trimestre per l’economia del Paese. Pil in aumento dello 0,2%,stando alla stima definitiva basata su uno studio realizzato dopo il referendum britannico.

La crescita rallenta rispetto al primo trimestre, quando il pil è aumentato dello 0,6% secondo l’Istituto nazionale di statistica.

Secondo la Banca di Francia a giugno resta stabile l’indicatore sul clima degli affari nell’industria mentre arretra lievemente quello relativo al settore dei servizi.

Per il 2016 l’istituto centrale prevede una crescita dell’1,4%, mentre il presidente Hollande punta all’1,6%.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cercare un appartamento: in quale parte d'Europa vi costerà di più?

La Bce lascia invariati i tassi di interesse: il controllo dell'inflazione resta fondamentale

Il sentimento economico per la Germania scende più del previsto: ripresa a rischio?